Settembre a Palazzo

BALUNET

Prima edizione di Balunet, mercatino dell’usato e del libero scambio nel cortile di Palazzo Atelié.

All’aperto, in una cornice incantevole con vista, un’occasione per entrare in un mondo incantato, dove trascorrere un po’ di tempo fra i banchi dei nostri amici venditori, in tutta sicurezza.

Sabato 12 e domenica 13 settembre 2020 ore 11:00-18:00

TEATRO

Storia semiseria dell’umanità attraverso il teatro

di e con Tommaso Massimo Rotella

Un percorso attraverso la storia del teatro, a volte serio, a volte divertente, a volte tragico, come è la vita, in una conversazione con l’attore e autore Tommaso Massimo Rotella, nel giardino di Palazzo Atelié, immersi nell’arte e nella natura della collina torinese.

12 settembre 2020

ore 18:00

Giardino di Palazzo Atelié

E’ obbligatoria l’iscrizione, al fine di garantire la sicurezza richiesta dalle norme anti-contagio COVID19. I non iscritti saranno accettati solo fino a copertura dei posti disponibili.

Iscrizioni : inviare una mail a palazzoatelie@gmail.com

FESTIVAL DI ARTI VISIVE

E’ all’insegna del colore l’esposizione di arti visive proposta quest’anno da Ermanno Mantelli, che propone le sue ultime opere dal settembre scorso ad oggi.

Chiesa di Santa Croce

San Raffaele Alto

Inaugurazione il 12 settembre 2020 ore 17,30
Giorni di apertura e orari :

12 – 19 – 26 settembre e 3 – 4 ottobre dalle 17 alle 19

13 – 20 – 27 settembre e 4 ottobre dalle 11 alle 12 e dalle 17 alle 19

ALLEGRA TRAMA

Un telaio a Palazzo

La dimostrazione con Mirella Cherchi a Palazzo Atelié e le sue allieve, riporta a nuova vita l’antico telaio.

Palazzo Atelié

Domenica 13 settembre, ore 11:00-18:00

FIBRE E TESSUTI

Esposizione di Fiber Art

Quante cose si possono fare con un filato? Venite a scoprirlo a Palazzo Atelié, visitando l’esposizione di tele, arazzi e altri tessuti a telaio, nei locali di Palazzo Atelié. Con Giustino Caposciutti, Tegi Canfari, Mirella Cherchi, Daniela Gioda,  Luisa Pozzo e Carla Siccardi

Sabato 12 e domenica 13 settembre 2020 ore 11:00-18:00

Festival di arti visive

ERMANNO MANTELLI espone le opere prodotte dal settembre 2019 ad oggi.

E’ all’insegna del colore l’esposizione di arti visive proposta quest’anno da Ermanno Mantelli, che propone le sue ultime opere dal settembre scorso ad oggi.

DUE GRUPPI DI LAVORI in acrilico:
Il primo è ispirato alle METAMORFOSI di OVIDIO in quindici tavole 80/135 come i libri di Ovidio.
La pubblicazione intitolata FIABE può Servire per una sintetica ricostruzione del Narrato.
Il secondo gruppo, già influenzato dalla pandemia Covid, è costituito da 14 tavole numerate e Titolate come segue :
1. La parrucca bionda 80/120
2. Una serata abbagliante120/80
3. Torniamo indietro 60/80
4. Paesaggio reticolare 80/60
5. Balletto 60/80
6. Gioco col sole 120/80
7. Noia 120/80
8. Montagne 120/80
9. Coesistenza polittico 4*40/80 
10. Débacle della scienza 120/80
11. Oltre la finestra 50/50
12. La natura è morta 50/50
13. Verso la notte 50/50
14. Un discorso da reinventare 50/50 

Chiesa di Santa Croce in San Raffaele Alto

Inaugurazione il 12 settembre 2020 ore 17,30
Giorni di apertura e orari :

12 – 19 – 26 settembre e 3 – 4 ottobre dalle 17 alle 19

13 – 20 – 27 settembre e 4 ottobre dalle 11 alle 12 e dalle 17 alle 19

Le metamorfosi di Ovidio
Festival di arti visive