Eventi di metà settembre a Palazzo Atelié

Per la Festa di San Raffaele Alto l’Associazione Palazzo Atelié ha programmato una serie di eventi che si svolgono nelle tre giornate dal 13 al 15 settembre.

Venerdì 13 settembre

Il programma inizia alle 18 di venerdì 13 settembre, nella Chiesa di Santa Croce, con l’inaugurazione dell’esposizione di opere pittoriche di Ermanno Mantelli, intitolata Che cos’è l’amore”, accompagnata dal magico violino di Anna Nenasheva.

Sempre venerdì, alle 18:30, a Palazzo Atelié si aprono le altre iniziative che continueranno, così come la mostra, nelle tre giornate fino a domenica 15.

RECUPERART, una mostra mercato di complementi d’arredo e oggetti d’arte prodotti a partire da materiali di recupero, espone opere di AQTO Design by Piero Acuto, Michela De Marchi, Wanda Filosa, Romina Gaetani e Morikante a Palazzo Atelié, via Maestra 56.

I gioielli di Piero Acuto, presente in Recuperat nascono, anche prima che dalle mani, da uno sguardo attento alle potenzialità trasformative degli oggetti comuni o dei rifiuti industriali. Non è un’arte manuale di “riciclaggio” ma di “recupero”; dopo una procedura strettamente artigianale la metamorfosi dei materiali sfocia in gioielli rigorosamente unici, realizzati e assemblati senza colate o saldature.

Agnese Cattani, l’artista reatina a Torino dal 2011, continua ad esporre nel giardino di Palazzo Atelié le sue opere scultoree, prodotte utilizzando principalmente il ferro, che a volte si intreccia con forme naturali quali piante o radici, già presentate in VISIVARTE IN PIANA.

Infine il Fashion corner di SelDì di Daniela Sellone. La nuova stagione gioca con le contraddizioni e così il tessuto utilizzato per l’abbigliamento sportivo, il softshell, viene impiegato nelle eleganti giacche e nei cappotti e la marsina viene indossata di giorno con la gonna longuette di felpa. Il tutto è realizzato con le stampe esclusive dai motivi geometrici e dai colori a contrasto disegnati dalla stessa designer.

Sabato 14 settembre

Continuano le esposizioni, a Palazzo Atelié con orario: 18:00-23:00 e nella Chiesa di Santa Croce 18:00-22:00.

Alle 19:00 a Palazzo Atelié performance Amadeus Rock del chitarrista Max Bindi.

Domenica 15 settembre

Prosegue l’esposizione a Palazzo Atelié dalle 16:00 alle 23:00 e presso la Chiesa di Santa Croce 16:00-19:00 e 20:00-23:00.

Alle 18:00 nel giardino di Palazzo Atelié: “Io amo il mio lavoro” di Marianna Gioconda Rotella, interpretato e diretto da Tommaso Massimo Rotella.

Sedi:

Palazzo Atelié – Via Maestra 56, San Raffaele Cimena (Alto)

Chiesa di Santa Croce, inizio della Via Maestra a San Raffaele Alto

Seguiteci e condividete su:

Che cos’è l’amore

Esposizione opere di Ermanno Mantelli

Chiesa di Santa Croce, San Raffaele Alto

Amore, una inesauribile fonte di ispirazione per gli artisti in questo viaggio sensazionale della vita, come tutti la conosciamo, con le paure, le gioie, i dolori e i piaceri.

La sintesi estrema dell’aforisma ha condotto verso una visualizzazione scheletrica in cui l’amore è espresso dal gesto più che da una lettura del disegno.

Altra interessante ricerca è quella che riguarda il paesaggio in chiave contemporanea.

Sono esposte 14 tele in acrilico 40×40 col titolo di una breve poesia d’amore.

Altre tele: 15. Disegno lacustre, 16. Una rosa controluce,

17. Architettura di un paesaggio, 18. Bosco in Baudana, 19. Kaos, 20. Metamorfosi

Orari di apertura:

Vernissage venerdì 13 settembre 2019 ore 18:00

Sabato 14,  ore 18:00-22:00

Domenica 15,  ore 16:00-19:00 e 20:00-23:00

Seguiteci e condividete su:

Inaugurazione di Visivarte in Piana

L’esposizione Visivarte in Piana si è aperta sulle note del magico violino di Anna Nenasheva.

https://youtu.be/Aj5LEW0zOwI

Opere di: 

Scultori: AGNESE CATTANI  

Fotografi: PIER VITTORIO POZZO  – DANTE GUAZZO                            

Pittori: ANTONIA COLOMBATTO – GIANPIERO FARINA – MARISA FASANO – FIORELLA GELAIN – FRANCESCO GALLUZZO – SIMONE LUCÀ – ERMANNO MANTELLI – GIULIA MOREI – DELIA VITA

Ceramista: MARTA GALLA

 

Seguiteci e condividete su:

TEATRO A PALAZZO

Nel giardino di PALAZZO ATELIE’ via Maestra 56, San Raffaele Alto

IO AMO IL MIO LAVORO

di Marianna Gioconda Rotella

interpretato e diretto da Tommaso Massimo Rotella

Domenica 15 settembre

ore 18:00

Seguiteci e condividete su:

RECUPERART

Mostra mercato di complementi di arredo 

IN PALAZZO ATELIE’ – via Maestra 56, San Raffaele Alto

Oggetti d’arte e complementi di arredo creati a partire da elementi di recupero.

Opere di: 

AQTO Design by Piero Acuto

MICHELA DE MARCHI

WANDA FILOSA

ROMINA GAETANI

MORIKANTE

APERTURE:

Inaugurazione venerdì 13 settembre 2019 ore 18:30

Sabato 14 ore 18:00-23:00, Domenica 15 ore 16:00-23:00

 

 

Seguiteci e condividete su:

VISIVARTE IN PIANA

30-31 agosto-1 settembre 2019

via Carlo Ferrarese 16 -10090 San Raffaele Cimena

L’associazione Palazzo Atelié di San Raffaele Cimena, in occasione della Festa patronale ha raccolto e vi presenta in questa sede alcuni significativi artisti della nostra zona.

Nelle loro opere non dovrete cercare una uniformità di scuola o di pensiero ma, spero, apprezzerete proprio quella differenza che caratterizza la contemporaneità. Contemporaneità che si esprime in una ricerca costante del nuovo per idea, colore, composizione e tecnica. Questa ricerca è la bandiera della contemporaneità in tutti i campi, non solo dell’arte ma anche nella scienza, tecnologia ed economia.

Il terzo millennio, sullo slancio impresso dal 1900, si presenta con una grande ricchezza non ancora scoperta ma che ci rende fiduciosi nell’intelletto umano sempre più affinato anche nella creatività. Anche nell’arte forse varrà ancora la vecchia concezione dei ‘cicli’, ma credo sia finito questo modo di pensare. Per difendere questo vecchio mondo dovremmo usare fantastiche strategie di interazione con il nostro più prossimo universo.

ERMANNO MANTELLI

ESPONGONO

Scultori:

AGNESE CATTANI  

Fotografi:

PIER VITTORIO POZZO  

 
DANTE GUAZZO     

                       

Pittori:

ANTONIA COLOMBATTO
GIANPIERO FARINA
MARISA FASANO
FIORELLA GELAIN
FRANCESCO GALLUZZO                     
SIMONE LUCÀ
ERMANNO MANTELLI
GIULIA MOREI
DELIA VITA

Ceramista:

MARTA GALLA

VERNISSAGE:

venerdi 30/8 ORE 18,30
con accompagnamento musicale
Violinista ANNA NENASHEVA

ORARI DI APERTURA:

31/8 E 1/9 dalle 10,30 alle 12,30 
dalle 17,00 alle 22,00

PROMOTORI e PATROCINIO

Seguiteci e condividete su:

E-STATE a Palazzo

Martedì 23 luglio dalle 19 alle 22

 

Una serata in compagnia nel verde della collina torinese, una sfilata informale, quattro chiacchiere fra amici e free apericena accompagnati dalle musiche scelte da Moma dj

SEL D’ – LOOSE COLLECTION

Daniela Sellone veste le donne di ogni latitudine con il capo più trasversale del guardaroba femminile e maschile: la maglietta.La designer torinese, nota al grande pubblico per le marsine di tessuti eco-etici, con la primavera- estate 2019 lancia sui mercati internazionali un’idea che va oltre l’appeal o la news di stagione. La seta, diventa per questa collezione, il fil rouge dipanato tra le righe accostate ai fiori, in una vivace, vitaminica esplosione emotiva.Il rigore delle righe, ispirate alle cravatte regimental svela il lato maschile, altro stilema Sel D; ma insieme ai fiori che sbocciano su fondi pastello o speziati le stripes diventano glamour, rivelando il loro lato giocoso. Le silhouettes sono fluide e avvolgenti quanto basta per esaltare la luce dei twill di seta.Proposte in sette varianti, ogni T-shirt porta il classico bordo di jersey nello scollo e nelle maniche e viene proposta in abbinata ai pantaloni cocoon, con stampe a contrasto.www.sel-di.com

VAHO

Viviamo nell’era del marketing e della pubblicità, in cui migliaia di banner vengono rimossi dalle strade e scartati ogni giorno una volta che hanno finito il loro scopo. Vaho si è dedicato, per oltre 14 anni, a recuperare quelle effimere opere d’arte, e per dare loro una seconda possibilità sotto forma di borse e accessori sostenibili.Il nostro obiettivo è creare prodotti di qualità, per i quali prestiamo particolare attenzione a ciascuno dei processi di produzione.https://vaho.es/en/

MOMA DJ

Sonorized

 

Co-organizzato da

Aqto

ArtistaTorino
DESIGN ARTIGIANALE DA INDOSSARE

E per chi non c’era… alcune immagini

 

Seguiteci e condividete su:

Secondo Stage di pittura murale

Continua l’Alternanza scuola lavoro a Palazzo Atelié

Il progetto, in collaborazione con il Liceo Classico, Linguistico e Artistico Giuseppe e Quintino Sella di Biella, risponde all’esigenza di creare un’alternanza scuola lavoro per gli studenti delle ultime classi degli istituti secondari. 

Gli obiettivi formativi e didattici dello stage danno agli studenti  una reale e fattiva possibilità di azione-lavoro in un campo, attraverso interventi pittorici e creativi finalizzati al miglioramento estetico di alcune pareti di Palazzo Ateliè, che ospita il laboratorio nella sua sede, uno spazio in cui si promuove l’arte in ogni sua forma, dalla pittura murale fino al riciclo creativo.

In due gruppi per un totale di 14, gli studenti delle quinte classi del liceo hanno partecipato alla decorazione delle pareti, dopo aver sottoposto alla Direzione artistica di Palazzo Atelié i propri bozzetti.

Sotto la guida dei docenti, del tutor Francesca Dondoglio, e con la supervisione di Ermanno Mantelli i giovani artisti si sono cimentati nello sviluppo del proprio progetto per gli spazi della parete delle scale. 
Parola d’ordine: destrutturare l’architettura del Palazzo!

Partecipanti allo stage:

Chiara Barbera, Irene De Carolis, Carola Gatto, Alessandro Mosca, Julia Mitchell, San Rodriguez Samuel

Intanto Serena Larosa, con l’aiuto dei colleghi, realizza su un’altra parete il suo bozzetto dello stage precedente,

Seguiteci e condividete su:

Laboratorio Creazione di quadri incisi su rame

Animatore: Anna Maria Pozzo

Durata: 4 ore

Argomenti

Parte prima (teorico/pratica):

Presentazione dell’oggetto del corso, esempi di realizzazioni

Selezione del soggetto e preparazione della dima (da fotografie)

Esercitazione per preparazione delle dime da utilizzare nella seconda parte.

Parte seconda (pratica):

Preparazione della lastra di rame, incisione, creazione del contorno e riempimento delle parti scure.

“Cottura” del quadro: uso del cannello ossidrico per creare sfumature di colore

Esercitazione per creazione completa del quadro.

Strumenti, colori e supporti saranno forniti dall’associazione.

I lavori prodotti saranno di proprietà degli autori

Calendario

Il corso si svolgerà sabato 15 e sabato 22 giugno dalle 17:00 alle 19:00

Iscrizioni

Costo dell’intero corso, compresi materiali 50 euro.

Partecipanti al corso, minimo 3, massimo 6 persone.

Iscrizioni: entro l’11 giugno

L’Associazione si riserva di annullare o eventualmente riprogrammare il corso qualora non si raggiunga il numero minimo di iscrizioni.

 

il tuo nome
il tuo cognome
inserisci la tua mail
il tuo n. di cellulare

Non modificare
Indicare la modalità di pagamento scelta fra: bonifico bancario e pagamento diretto in contanti
Seguiteci e condividete su:

Corso di Origami

Docente: Monica Coizzi

Durata: 8 ore

Argomenti

Tecnica + farfalle

Tecnica e pieghe base; Due versioni di farfalla

Stelle

Stella 5 punte da base quadrata; Stella piana modulare 8 punte; Stella modulare tridimensionale

Scatole

Scatola semplice con coperchio; Scatola modulare quadrata di Tomoko Fuse con coperchio;

Scatola modulare triangolare di Tomoko Fuse con coperchio

Kusudama

Fiore base; Composizione kusudama

Strumenti, materiali e supporti saranno forniti dall’associazione.

I lavori prodotti saranno di proprietà degli autori.

Calendario

Martedì 21 maggio ore 16:00-18:00

Martedì 28 maggio ore 16:00-18:00

Martedì 4 giugno ore 16:00-18:00

Martedì 11 giugno ore 16:00-18:00

Iscrizioni

Costo di partecipazione  euro 60,00

Partecipanti: minimo 6 massimo 8 persone

Iscrizioni: entro 15 maggio

L’Associazione si riserva di annullare o eventualmente riprogrammare il corso qualora non si raggiunga il numero minimo di iscrizioni.

 

il tuo nome
il tuo cognome
inserisci la tua mail
il tuo n. di cellulare

Non modificare
Indicare la modalità di pagamento scelta fra: bonifico bancario e pagamento diretto in contanti

 

 

Seguiteci e condividete su: